29 ottobre 2007

Assemblea dei socialisti a Gravina

Giovedì 25 ottobre a Gravina sì è tenuta una folta assemblea di socialisti di Gravina, Altamura e Santeramo, per testimoniare pubblicamente della rinnovata unità e lanciare in questi Comuni il processo di RiCostituzione del movimento socialista pugliese.

Oltre al segretario regionale dello SDI, hanno sviluppato una interessante disamina i segretari locali e provinciali di partito esponenti dello SDI, Socialisti Autonomisti e del PSDI di queste importanti città del sud barese, i consiglieri comunali, gli amministratori locali, che hanno affrontato sia il tema generale del processo costituente che le condizioni di interesse amministrativo delle tre città. In particolare Gravina che, pur presente nell’amministrazione locale, ha lamentato la scarsa attenzione del Sindaco di Gravina alle problematiche sollecitate dai socialisti. Un tema che all’indomani della nascita del PD si sta ponendo in varie realtà amministrative. Vedi infatti la situazione di Modugno: Modugno: il Sindaco straccia il centro sinistra.

video

I Socialisti di Puglia hanno ribadito di voler essere fattore di stabilità nelle amministrazioni di centro sinistra, ma presenze critiche. Infatti il tema dell’assemblea è stato proprio la scelta dei socialisti di Puglia di non voler azzerare una identità di valori in una “omologazione senza identità”, ma appunto di rilancio del grande processo di emancipazione individuale e collettiva che la Puglia deve riagganciare riportandosi nel grande spirito innovatore del Socialismo Europeo.

1 commento:

  1. Complimenti per il video!
    Neanche gli sperimentatori più accaniti del cinema di tutti i tempi ,sarebbero riusciti a decostruire il senso delle riprese,come siete riusciti a fare voi .

    RispondiElimina

Lascia il tuo commento